TRANSLATE BLOG

In English        

venerdì 30 dicembre 2011

Tortine broccoli e scamorza

Ed eccoci all’ultima ricetta del 2011... Per chi ancora è alla ricerca di un antipasto per il cenone vi suggerisco queste tortine semplici e gustose. Le ho fatte qualche sera fa per alcuni amici e sono piaciute moltissimo.
Ingredienti per 4 tortine:
Per la pasta brisè (io utilizzo la ricetta di giallo zafferano http://ricette.giallozafferano.it/Pasta-brise.html)
·         35 ml di acqua ghiacciata
·         50 gr di burro
·         100 gr di farina
·         1 pizzico di sale
Per il ripieno
·         200 gr di broccoli
·         3 filetti di acciughe
·         100-120 gr di scamorza
·         4 cucchiai rasi di parmigiano
·         1 spicchio di aglio
·         1 cucchiaio di olio evo
·         15 gr di burro
Per preparare la pasta brisè, mettere nel frullatore la farina, il burro a pezzi freddo di frigo, un pizzico di sale e frullare il tutto fino ad ottenere un composto dall'aspetto sabbioso e farinoso.
A questo punto, disporre il composto ottenuto su una superficie di metallo, vetro o marmo (basta che sia fredda) nella classica forma a fontana ed impastare il tutto velocemente aggiungendo poco alla volta l'acqua fredda fino ad ottenere un impasto compatto, sodo ed abbastanza elastico .
Una volta pronta, avvolgere la pasta brisè in un foglio di pellicola da cucina e lasciarla riposare in frigo per almeno 40 minuti.
Passati i 40 minuti la pasta brisè sarà pronta per essere utilizzata.
Per il ripieno mettere in una padella l’olio, il burro e l’aglio. Far colorire leggermente l’aglio e poi toglierlo. Aggiungere i filetti di acciuga e farli sciogliere poi mettere i broccoli puliti lavati e tagliati a tocchetti. Cuocere per circa 15-20 minuti. Lasciare raffreddare i broccoli.
Stendere la pasta brisè molto sottile e ritagliare dei dischi dal diametro di 12 cm. Ricoprire con carta forno delle formine dal diametro di 10 cm (io ho usato quelle per le crostatine). Posizionare i dischi di pasta brisè su ogni formina, suddividere i broccoli nelle quattro formine, mettere un cucchiaio raso di parmigiano su ognuna. Infine ricoprire ogni tortina con la scamorza tagliata sottilmente.
Cuocere in forno a  180°C per circa 25-30 minuti, fino a quando le tortine avranno un bell’aspetto dorato.

mercoledì 28 dicembre 2011

Torta di mele senza grassi

Dopo le grandi abbuffate ci vuole una’ pausa prima del cenone di capodanno. Questo torta è molto rustica anche  alla vista…. Ottima per la colazione, ma anche per un dolcetto a fine pasto senza preoccuparsi  troppo delle calorie.
Ingredienti:
·         8 mele
·         3 uova
·         100 gr di zucchero di canna
·         200 gr di farina che lievita
·         50 gr di fecola di patate
·         ½ bicchiere di latte
·         1 pizzico di sale
Frullare 3 mele con il latte fino a ridurle in poltiglia, altre 3 mele tagliarle a pezzettini e le altre 2 a fette più grosse per la copertura. Lavorare le mele frullate con le uova e lo zucchero, aggiungere la farina, la fecola e il sale. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo ed infine  aggiungere le mele tagliate a pezzettini. Versare il composto in una teglia del diametro di 22 centimetri ricoperta di carta forno e decorare con le fette di mela più grosse. Infornare a 180° in forno preriscaldato per 45 minuti (controllare con lo stecchino la cottura).

venerdì 23 dicembre 2011

Chantilly al patè di prosciutto

Se siete ancora alla ricerca di un idea per gli antipasti del pranzo di Natale, eccone una molto carina. Adatta anche per un aperitivo o un pranzo a buffet.
Ingredienti per circa 32 chantilly.
Per la pasta choux
·         100 gr di farina
·         135 grammi di acqua
·         65 grammi di burro
·         3 uova
·         1 pizzico di sale
Per il patè di prosciutto
·         300 gr di pollo (io ho utilizzato della coscia disossata)
·         50 gr di burro
·         100 gr di philadelphia
·         1 manciatina di capperi
·         1 filetto di acciuga
·         2 cucchiai di olio
Mettere il burro e l’acqua con un pizzico di sale in un tegame a fuoco medio. Quando bolle,versare la farina tutta insieme e mescolare con 1 cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo. Continuare a mescolare finché il composto diventerà denso e si staccherà dai bordi e dal fondo della casseruola. Lasciarlo raffreddare. Amalgamare al composto le uova, una alla volta, sempre mescolando, aggiungendo il successivo solo quando il precedente è stato completamente incorporato, e continuare a mescolare fino ad ottenere una crema densa e omogenea.  Con un sac à poche confezionare i bignè sulla placca da forno foderata da carta forno: schiacciare delle palline di dimensione desiderata. C’è da tenere presente che cuocendo raddoppiano. Cuocere in forno a 180°per 15 minuti,finché diventano gonfi e dorati. Quando i bignè saranno gonfi abbassare la temperatura a 140° e terminare la cottura fino a che,prendendoli in mano si senta che all'interno sono vuoti ed asciutti.
Per il patè di prosciutto, mettere in un pirofila un filo di olio e cuocere il pollo in forno a 180° per circa un ora. Quando sarà cotto lascarlo raffreddare. Successivamente mettere nel mixer tutti gli ingredienti (pollo, burro a temperatura ambiente, philadelphia, capperi, acciuga, olio) e frullare bene fino ad ottenere un composto liscio, cremoso e omogeneo.
Tagliare la parte superiore dei bignè, con l’aiuto di una siringa decoratrice farcirli con il patè ed appoggiare sopra la parte tagliata come se fosse un cappello.

Polpettone con abbraccio di pancetta


Un secondo goloso ideale per queste feste natalizie da condividere con amici e parenti.. 
Ingredienti per 4 persone:
  • 6 cubetti di spinaci surgelati
  • 500 gr di carne macinata di manzo
  • 1 uovo
  • 200 gr pancetta a fettine sottili
  • 50 gr parmigiano
  • 100 gr scamorza
  • Sale
Lessare gli spinaci in acqua salata, scolarli e farli raffreddare. In una boule mescolare la carne con l’uovo e il parmigiano; infine salare. Prendere uno stampo da plumcake e foderarlo di fette di pancetta. Mettere metà della carne tritata creando un leggero bordo. Strizzare gli spinaci e posizionarli sopra la carne. Ricoprire gli spinaci con la scamorza tagliata a fette e poi mettere l’altra metà della carne. Ricoprire con le fette di pancetta. Coprire con carta stagnola e mettere in forno a 180°. Cuocere per 30 minuti e poi togliere la stagnola e cuocere per altri 30 minuti. Servire accompagnato dalla salsina che si formerà durante la cottura.

mercoledì 21 dicembre 2011

Alberelli cremosi

Ieri ho fatto un dolcino semplice, veloce e…. molto natalizio.
Ingredienti per 7 alberelli:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 tuorlo d’uovo per spennellare
  • 1 cucchiaio di latte
  • 125 gr di mascarpone
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 50 gr di zucchero
  • Qualche goccia di cioccolato fondente
  • Cacao amaro in polvere
Con uno stampino per biscotti a forma di stella tagliare la pasta sfoglia (io ho usato uno stampino di circa 7 cm e ho ritagliato 21 stelle). Sbattere il tuorlo con il cucchiaio di latte, spennellare 7 stelle, bucherellarle con la forchetta e cospargerle con un pochino di zucchero. Bucherellare con la forchetta le altre stelle. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 15/20 min.
Lavorare insieme con la frusta elettrica un tuorlo con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso. Aggiungere il mascarpone e sbattere fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati.
Quando le stelle di sfoglia saranno cotte e raffreddate, si può cominciare a costruire gli alberelli.  Posizionare sette stelle su un piatto, spalmarle di crema e mettere 2-3 gocce di cioccolato. Appoggiare un'altra stella, spalmare di crema e mettere 2-3 gocce di cioccolato. Infine mettere la stella che è stata spennellata di uovo e spolverizzare con il cacao.

lunedì 19 dicembre 2011

Tartine din don dan

Sono completamente immersa nell’atmosfera natalizia... Queste sono le tartine che ho preparato ieri per l’aperitivo.
Ingredienti per circa 12 tartine:
  • 100 gr di ricotta
  • 40 gr di burro morbido
  • 2 cucchiai di latte
  • Sale
  • Paprika dolce
  • 12 fette di pan carrè
  • Qualche ago di rosmarino per decorare
Lavorare insieme con la frusta elettrica la ricotta, il burro, latte, sale e paprika fino ad attenere un composto omogeneo. Tagliare il pan carrè con la formina a forma di campana.
Mettere il composto sulle campane con l’aiuto di una siringa decoratrice o di una sacca a poche mettere (io ho usato un beccuccio non molto grande a forma di stella).

venerdì 16 dicembre 2011

Crostini natalizi

Se durante il periodo natalizio cuciniamo delle vellutate, o delle zuppe cosa ci sarebbe di meglio che servirle con dei crostini? Allora ho pensato di farli in casa. Ieri sera in versione natalizia..
Ingredienti per circa 160 gr di crostini:
  • 160 gr di farina
  • 30ml di acqua
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale
Lavorare insieme nel mixer la farina, l’olio, l’acqua e il sale fino a formare una palla di pasta. Avvolgere la palla di pasta in una pellicola trasparente e lasciarla riposare per 30 minuti. Poi tirare l'impasto su una superficie infarinata fino a renderlo alto circa 5-6 mm  e tagliarlo a con le formine a forma di stella (io ho usato delle formine di circa 3,5 cm) : trasferire le stelline su una placca ricoperta di carta da forno e infornare nel forno preriscaldato a 180°. Cuocere per 10 minuti, poi girare le stelline sottosopra e cuocerle per altri 10 minuti.

giovedì 15 dicembre 2011

Tagliatelle di farro con pesto di zucca


Tagliatelle di farro con pesto di zucca
Un idea originale…. E’ da un po’ che pensavo a come utilizzare la zucca in modo un po’ diverso dal solito, ed ecco l’idea: il pesto di zucca è un sugo delizioso dal gusto delicato.
Ingredienti per 4 persone:
         per la pasta
  • 400 gr di farina di farro integrale
  • 4 uova
per il pesto di zucca
  • 300 gr di zucca
  • 50 gr di anacardi
  • 20 gr di parmigiano grattugiato
  • 30 gr di pecorino grattugiato
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe
Per le tagliatelle, disporre la farina a fontana su una spianatoia, fare il buco in centro e mettere le uova. Con l’aiuto di una forchetta lavorare le uova con la farina, poi con le mani impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare per 30 minuti. Sulla spianatoia infarinata, stendere l’impasto con il mattarello in una sfoglia sottile e farla asciugare. Una volta asciutta, arrotolarla su se stessa e ricavare le tagliatelle della larghezza desiderata.
Per il pesto, tagliare a fette la zucca e metterla sulla placca del forno foderata di carta forno. Cuocerla a 180° per 20 minuti. Farla raffreddare. Mettere la zucca nel mixer insieme agli anacardi, il parmigiano, il pecorino, l’olio, il sale e il pepe fino ad ottenere un composto omogeneo.
Lessare la pasta in acqua bollente salata e condire con il pesto.

mercoledì 14 dicembre 2011

Baci di dama

Un classico della pasticceria piemontese.. Sono profumati e friabili, si sciolgono in bocca.  Per noi sono legati al Natale… eh si. Li prepariamo ogni anno per l’8 dicembre e li mangiamo durante la decorazione dell’albero. Una tradizione che a casa nostra dura da anni.
Ingredienti per circa 20 baci di dama:
  • 100 gr di farina
  • 100 gr di nocciole
  • 80 gr di burro
  • 80 gr di zucchero
  • 50 gr di cioccolato fondente
  • Sale
Frullare le nocciole nel mixer insieme allo zucchero, aggiungere il burro morbido tagliato a pezzi, la farina un pizzico di sale e accendere di nuovo il mixer per qualche minuto fino ad ottenere un impasto sabbioso. Mettere l’impasto in una ciotola e lavorarlo con le mani fino ad ottenere un panetto. Avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo per 1 ora.
Successivamente creare con l’impasto tante piccole palline e disporle sulla placca del forno foderata di carta forno. Cuocere a forno caldo, 150° per 20 minuti circa (la base del biscotto dovrà essere dorata). Quando sono cotti lasciarli raffreddare.
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Con un cucchiaino mettere il cioccolato sulla parte piatta di un biscotto e unirlo ad un altro biscotto. Lasciare indurire il cioccolato prima di servire.

Con questa ricetta partecipo al contest

lunedì 12 dicembre 2011

La mia tortilla di patate

Questa è la mia versione della tortilla di patate, un patto tipico spagnolo che noi chiamiamo frittata al forno.
Ingredienti per 2 persone:
  • 4 uova
  • 150 gr di patate
  • 100 gr di ricotta
  • 100 gr di pancetta dolce
  • Sale
  • Olio di oliva
Pelare, lavare e grattugiare le patate. Sbattere bene le uova con il sale. Aggiungere la ricotta e amalgamare bene poi le patate e la pancetta.
Ungere una teglia (non troppo grande perché la tortilla dovrà essere alta; io ho usato una teglia di alluminio rettangolare 240x176mm) con poco olio di oliva e versare il composto. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 45 minuti circa. Può essere servita sia calda che fredda.

giovedì 8 dicembre 2011

Lenticchie allo zafferano

Le lenticchie si cucinano spesso nel periodo natalizio. La ricetta che vi propongo è un primo gustoso da poter fare per il cenone della vigilia o di Capodanno.
Ingredienti per 4 persone:
  • 250 gr di lenticchie
  • 50 gr di porri
  • 30 gr di prosciutto crudo
  • 2 cucchiai di olio evo
  • brodo vegetale
  • 1 bustina di zafferano
  • peperoncino
  • sale
Lasciare le lenticchie a bagno in acqua fredda per un’ora. Pulire e tagliare sottilmente il porro e metterlo in una pentola con l’olio. Aggiungere il prosciutto crudo tagliato a listarelle, un po’ di peperoncino, le lenticchie e la bustina di zafferano. Coprire le lenticchie con il brodo vegetale e cuocere a fuoco basso per 45 min circa. A fine cottura aggiustare di sale e servire.

mercoledì 7 dicembre 2011

Plumcake yogurt pere e cioccolato

per un dolce e morbido risveglio!
Ingredienti
  • 200 gr di farina che lievita
  • 50 gr di fecola
  • 2 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 40 gr di olio di semi
  • 150 gr di yogurt bianco intero
  • Un pizzico di sale
  • 30 gr di cioccolato fondente
  • 2 pere
Tagliare le pere a pezzettini e ridurre in piccole scaglie il cioccolato. Sbattere le uova e lo zucchero con la frusta elettrica; incorporare lo yogurt, l’olio ed infine unire a poco a poco la farina, la fecola ed il sale fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere all’impasto le pere ed il cioccolato mescolando con un cucchiaio. Versare il tutto in uno stampo da plumcake rivestito con carta forno. Cuocere in forno a 180° per 45 minuti/1 ora (dipende dal forno, controllare con lo stecchino la cottura). Prima di sformare il plumcake lasciarlo raffreddare nello stampo.

martedì 6 dicembre 2011

Insalata formaggio sedano e noci

Sono ormai completamente immersa nell’atmosfera di Natale… Ormai penso e provo le ricette per il menù del pranzo di Natale. Stasera vi propongo un’ottimo antipasto.
Ingredienti per 4 persone:
  • 150 gr di sedano
  • 120 gr di toma stagionata
  • 120 gr di caciotta
  • 50 gr di noci
  • 4 cucchiai di olio evo
Pulire e lavare il sedano. Tagliare a cubetti il sedano e i formaggi e metterli in un insalatiera. Unire le noci spezzettate grossolanamente. Condire con l’olio e mescolare bene.

lunedì 5 dicembre 2011

Sancrau a modo mio

Questo è un piatto invernale della tradizione piemontese. E’ perfetto come contorno per cotechini, zamponi e salsiccia.
Ingredienti per 2 persone:
  • 500gr cavolo verza
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di olio
  • 30ml aceto bianco
  • 30ml aceto di mele
  • brodo vegetale
Pulire il cavolo togliendo le foglie più esterne e danneggiate e tagliarlo a striscioline sottili e lavarlo. Tagliare finemente la cipolla e farla soffriggere con l’olio in padella capiente. Aggiungere il cavolo, mescolare bene e aggiungere i due tipi di aceto e 100ml di brodo. Far cuocere con il coperchio fino a che i crauti non si saranno stufati (circa un ora, ma dipende dalla durezza del cavolo), mescolando ogni tanto e aggiungendo se necessario del brodo se necessario. A fine cottura regolare di sale. Servire caldi.

domenica 4 dicembre 2011

I metodi di cottura: al vapore

Il calore viene trasmesso mediante vapore: l’assenza di contatto tra alimento e liquido determina la concentrazione di aromi e sapori e impedisce ogni dispersione, in modo che si conservino i sali minerali, le vitamine idrosolubili e gli zuccheri, e si volatilizzino soltanto n minima parte le sostanze aromatiche. La cottura a vapore è consigliata per alimenti di buona qualità, freschi e tagliati a piccoli pezzi, mentre è sconsigliata per alimenti molto grassi, ricchi di cellulosa o dal sapore molto forte e acre. Può essere applicata contemporaneamente ad alimenti di diversa natura dato che non si verificano commistioni di odori.
Tratto dal libro “la buona cucina disintossicante”

sabato 3 dicembre 2011

I metodi di cottura: bollire o lessare


E’ un sistema di cottura detta per espansione, comporta cioè una notevole fuoriuscita di principi nutritivi e la loro conseguente solubilizzazione nel liquido di cottura. La cottura avviene in acqua più o meno abbondante, salata o aromatizzata. Questo tipo di cottura è indicato per i cibi che devono essere cucinati lentamente, in modo progressivo e prolungato per risultare ben cotti e teneri. Se l’alimento viene immerso in un liquido già caldo o bollente si riesce a contenere la dispersione dei principi nutritivi. L’ebollizione dolce e costante, detta sobbollire, limita la coagulazione dei protidi e le fratture degli alimenti più fragili.
Tratto dal libro “la buona cucina disintossicante”

venerdì 2 dicembre 2011

Biscotti leggeri

Questi biscotti sono un esperimento e direi che è riuscito. Sono molto friabili e leggeri, sembrano dei pavesini.
Ingredienti:
  • 40gr farina gialla
  • 30gr farina 00
  • 30gr fecola
  • 40gr zucchero
  • 20 gr burro
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di latte
  • Un pizzichino di sale
  • 1 cucchiaino di lievito
Mettere tutti gli ingredienti nel mixer. Azionare e spegnere quando tutti gli ingredienti saranno amalgamati. La consistenza del composto sarà simile ad una mousse. Ricoprire la placca da forno con carta forno e con un cucchiaio sistemare il composto in tanti mucchietti. Attenzione a non metterli troppo vicini, perché n cottura il composto si allarga e i biscotti si attaccano. Cuocere in forno preriscaldato a 150° 5 minuti poi girarli e cuocere per latri 5 minuti

mercoledì 30 novembre 2011

Biscotti con gocce di cioccolato

L’atmosfera del Natale è nell’aria… Allora vi propongo dei biscottini da gustare nelle feste natalzie.. Ottimi per la la colazione.
Ingredienti per circa 550gr di biscotti:
  • 280gr farina 00
  • 1 uovo
  • 100 gr zucchero
  • 100 gr burro
  • 5-6 cucchiai di latte
  • Un pizzico di sale
  • scagliette di cioccolato fondente
Impastare il burro con la farina, poi aggiungere lo zucchero, l’uovo, il latte e la presa di sale. Impastare velocemente senza lavorare la pasta troppo a lungo. Stendere l’impasto a circa 1 cm di spessore e con la formina a forma di stella tagliare la pasta. Sistemare i biscotti sulla placca del forno ricoperta con carta forno e con un po’ di pazienza sistemare su ogni biscotto le scagliette di cioccolato premendo un pochino. Cuocere in forno preriscaldato a 140° per 10 minuti (i biscotti devono cuocere senza prendere calore).

lunedì 28 novembre 2011

Scaloppine di pollo alla pizzaiola

Il petto di pollo non manca mai nella mia cucina,, ed ecco quì una ricetta semplice e buonissima che ho preparato per cena.
Ingredienti per 2 persone:
  • 6 fettine di petto di pollo
  • 250 ml circa passata di pomodoro
  • 1 cucchiaino di origano
  • farina
  • 2 cucchiai olio
  • sale

domenica 27 novembre 2011

Gnocchi di spiniaci con cuore di scamorza

Siamo ormai vicini alle feste natalizie, quindi ho iniziato a sperimentare nuove ricette da proporre ai miei ospiti durante il pranzo di Natale. Da oggi posterò queste ricette e saranno facilmente individuabili perchè le foto avranno un logo speciale....
Ingredienti per 4 persone:
  • 500 gr spinaci surgelati
  • 300 gr patate crude e pulita
  • 1 uovo
  • 100 gr parmigiano
  • 100 -120 gr farina (dipende dall’umidità dell’impasto)
  • Sale
  • Pepe
  • Noce moscata
  • 80 gr circa di scamorza
Per il condimento:
  • olio
  • 50 gr burro
  • 8-10 cucchiai di parmigiano

Lessare gli spinaci, scolarli in uno scolapasta e farli raffreddare. Strizzare bene gli spinaci e farli asciugare in una padella antiaderente con un filo di olio a fuoco alto per 2 minuti. Lessare le patate e scolarle in uno scolapasta.
Schiacciare le patate e farle raffreddare. Mettere nel mixer gli spinaci, l’uovo il parmigiano, noce moscata, sale, pepe e tritare fino ad ottenere una crema. Unire questa crema alle patate, aggiungere la farina e impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciare riposare per circa mezz’ora. Nel frattempo tagliare la scamorza a cubetti.
Con le mani staccare dall’impasto dei pezzetti e ricavare delle palline un po’ grosse inserendo al centro un cubetto di scamorza. Se si attaccano alle mani aiutarsi con la farina. Spennellare il fondo di una pirofila con l’olio, disporre gli gnocchi in un solo strato, cospargerli con burro fuso e il parmigiano.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Sulla superficie si deve formare una crosticina dorata.

Con questa ricetta partecipo al contest:
http://www.lascimmiacruda.info/2011/11/20/il-contest-di-natale-in-collaborazione-con-cascina-san-cassiano/#more-5598


giovedì 24 novembre 2011

Grissini al rosmarino

Buonissimi, friabili e gustosi!
Ingredienti per circa 25 grissini:
  • 300 gr farina
  • 20 gr olio e.v.o
  • 50 gr circa acqua
  • 1 cucchiaino di trito sale e rosmarino

mercoledì 23 novembre 2011

Fusilli al sugo di salsiccia

Ieri non ho postato nulla…. Mi rifaccio oggi con questo sugo a base di salsiccia, buono e saporito. Inoltre spesso abbiamo poco tempo per cucinare e il classico ragù richiede tempi di cottura lunghi. Questo sugo potete prepararlo mentre si cuoce la pasta.
I miei commensali hanno gradito e fatto scarpetta!
Ingredienti per 4 persone:
  • 300 gr di fusilli
  • 300 gr salsiccia
  • 1/2 bicchiere vino bianco secco
  • 1 cipolla piccola
  • 1 rametto di rosmarino
  • 300 ml passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di olio
  • parmigiano

lunedì 21 novembre 2011

Quiche di verdure

Avevo in frigo un po’ di verdura varia da cucinare, allora ho deciso di fare una quiche. E’ andata a ruba!
Ingredienti per 4 persone
  • 250 gr di pasta sfoglia
  • 1 peperone
  • 1 cipolla
  • 1 finocchio
  • 1 patata
  • cavolfiore 200 gr
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 uovo
  • sale pepe
  • 200 ml di panna
  • 50 gr parmigiano

sabato 19 novembre 2011

I grumi

Quando fate la besciamella e la fonduta, se si dovessero formare grumi, frullate  la salsa con il frullatore ad immersione.

venerdì 18 novembre 2011

Tartine

Tartine
Vi propongo delle simpatiche tartine per il vostro prossimo aperitivo. La preparazione è veloce. Buon week-end..
Ingredienti
  • Pan carrè
Farcitura 1
  • Formaggio bianco spalmabile
  • Paprika dolce
Farcitura 2
  • Carote (80gr)
  • Tonno (160gr sgocciolato)
  • Maionese (2 cucchiai)
  • Rosmarino

giovedì 17 novembre 2011

Fusilli salsiccia e zafferano

Questo primo non è sicuramente un piatto fresco e leggero, ma visto che il freddo si fa sentire è piacevole mangiare un piatto caldo e sostanzioso.
Ingredienti per 2 persone:
  • 200 gr fusilli
  • 300 gr salsiccia
  • 1 bustina di zafferano
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 2 cucchiai di panna
Far rosolare bene. Aggiungere il latte, la panna e la bustina di zafferano.

martedì 15 novembre 2011

Muffins alle mandorle

E’ l’ora del tè! Cosa c’è di meglio di un tipico dolcetto inglese per fargli compagnia? Eh si sto parlando dei muffins, sono morbidi e facili da preparare. Si possono fare in svariati gusti, oggi ho deciso di farli alle mandorle
Ingredienti per 6 muffins
·         100 gr di farina che lievita (io uso quella marca spadoni)
·         1 uovo
·         60 gr di zucchero
·         60 gr di mandorle
·         3 cucchiai di olio di semi di girasole
·         1 bustina di vanillina
·         ½ bicchiere di latte
·         Un pizzico di sale

domenica 13 novembre 2011

Le pentole bruciate

Avete bruciato una pentola? A me ogni tanto capita…. Per eliminare il nero che si è formato sul fondo, mettete circa 1 lt di acqua nella pentola con un bicchiere di aceto e fate bollire per circa 30 minuti. Dopo con una spugna morbida riuscirete a staccare l’incrostazione.

sabato 12 novembre 2011

Le patate

Per evitare che le patate germoglino tenerle con le mele in un luogo fresco e asciutto.

venerdì 11 novembre 2011

Arrosto al forno

Oggi vi propongo un classico:: l’arrosto, un secondo gusto e semplice da preparare. I tagli di carne migliori per la cottura al forno sono la sottofesa, lo scamone, il carrè, la spalla arrotolata o la noce.
Ingredienti per 4 persone:
  • 600 gr di carne di vitello
  • 1 cipolla media
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 1 cucchiaio di olio e.v.o.
  • 1 cucchiaio raso di farina bianca
  • sale
  • 2-3 rametti di rosmarino

giovedì 10 novembre 2011

Frittelle di zucca salate

Siamo nel pieno della stagione della zucca. Si può utilizzare in diversi modi, stasera volevo fare un antipasto utilizzando quello che c’era in frigo, quindi ho provato a fare le frittelle. Mi raccomando non abbiate paura nel salare l’impasto, perché le mie erano un po’ dolciastre….
Ingredienti per 18-20 frittelle:
  • 300 grammi di zucca cruda e pulita
  • 1 uovo
  • 50 gr di farina
  • ½ cucchiaino di lievito per torte salate a lievitazione istantanea
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • sale
  • pepe
  • olio di arachidi

mercoledì 9 novembre 2011

Crostata pere e cioccolato

Era da qualche giorno che pensavo di fare una torta pere e cioccolato facile e veloce. Ed ecco l’idea… Sono partita da una ricetta di tortini con il cuore morbido di cioccolato,, modificando un po’ dosi e ingredienti: il risultato? E’ stato un successone, questa crostata è molto golosa, morbida e dal gusto avvolgente. Vi consiglio caldamente di farla!
Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta frolla pronta
  • 150 gr cioccolato fondente
  • 100 gr burro
  • 2 uova
  • 60 gr zucchero
  • 40 gr fecola
  • 2 pere grandi