TRANSLATE BLOG

In English        

giovedì 28 novembre 2013

Muffin al limone


Per una colazione sana, nutriente e buona!
 

Ingredienti per 9 muffin:
·         50gr burro
·         120 gr zucchero
·         2 uova
·         50 ml latte
·         200 gr di farina
·         1 bustina lievito
·         succo di 2 limoni


Lavorare qualche minuto il burro da solo, poi aggiungere lo zucchero e lavorare bene. Aggiungere le uova ed il latte, la farina, lo lievito e alternare con il succo di limone.
Mettere negli stampini per muffin (io li ho di silicone e ho messo ad ognuno il pirottino di carta, se li  avete di alluminio o antiaderenti, imburrarli prima di mettere il pirottino di carta).  Cuocere a 180° per circa 30 minuti, dipende dal forno.

martedì 26 novembre 2013

Fagottini di carne



E’ quasi ora di pranzo, avete già cucinato? Se siete a caccia di qualche idea provate questi fagottini di carne farciti e ricchi di sapore. Buon appetito!


Ingredienti per due fagottini:
  • 2 fette di carne belle grandi
  • 100 gr di salsiccia
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • 6 fettine di toma non troppo stagionata
  • 6 fettine di coppa
  • 1 uovo
  • Latte
  • Sale
  • Pan grattato
  • Olio

Amalgamare la salsiccia con il parmigiano. Stendere le fette di carne e farcirle lasciando liberi i bordi con la salsiccia, la coppa e la toma. Ripiegare i bordi intorno al ripieno e chiudere bene in modo che il ripieno non fuoriesca. Sbattere l’uovo con il sale e il latte. Immergere i fagottini  nell'uovo  sbattuto poi nel pangrattato. Per avere un impanatura bella croccante e il fagottino ben sigillato passare i fagottini di nuovo nell'uovo e nel pangrattato.  
Friggere in abbondante olio i fagottini su entrambi i lati, facendo attenzione che la crosta esterna non cuocia troppo rapidamente, altrimenti si rischia che l’interno rimanga crudo.
Servire caldi.

martedì 29 ottobre 2013

Torta salata di verdure miste




Questa è una torta che avevo fatto ad aprile ed infatti l’avevo intitolata torta primavera….
La pubblico anche se ormai è autunno, ma avrei tanta voglia di caldo e sole.

Ingredienti:
  • 100gr di zucchine
  • 100gr di carote
  • 3 cucchiai di piselli surgelati
  • 1 porro
  • 2 uova
  • 200ml di panna
  • 1 cucchiaio di stracchino
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • Sale
  • pepe
  • 1 rotolo di pasta sfoglia

Pulire e lavare le zucchine e le carote. Tagliarle a julienne. Pulire il porro e tagliarlo a rondelle fini.
Rompere le uova in una ciotola e sbatterle leggermente insieme al parmigiano, alla panna e allo stracchino. Aggiungere le verdure (zucchine, carote, porri e piselli), sale e pepe e mescolare. Stendere la pasta sfoglia (con la carta forno) in una teglia diametro di 26/28cm, bucherellare il fondo con una forchetta e riempire con il composto Ripiegare verso l’interno la pasta in eccesso. Cuocere per circa 1 ora nel forno preriscaldato a 180° (il tempo di cottura dipende dal forno). Servire tiepida o fredda.

lunedì 28 ottobre 2013

Cheeseburger



Per una serata fastfood comodamente a casa vostra.


Ingredienti per 2 persone:
  • 2 panini da hamburger
  • 2 hamburger
  • foglie di insalata q.b.
  • maionese q.b
  • ketchup q.b
  • 2 fette di formaggio fuso “Le Fettine – Inalpi


Cuocere gli hamburger per circa 8-10 minuti girandoli dopo 4-5 minuti. Tagliare a metà i panini e scaldarli per pochi muniti o su una padella antiaderente o in forno.
Comporre il cheeseburger: spalmare i fondi dei panini con la maionese, mettere sopra le foglie di insalata, il ketchup, l’hamburger, la fetta di formaggio (io ho usato “Le Fettine – Inalpi”, sono squisite e potete vedere dalla foto come fondono bene… e vi dirò di più, piacciono anche a chi si solito non gradisce le “sottilette”) e coprire con l’altra metà del panino.
A Vostro piacimento potete anche aggiungere cipolla grigliate, cetrioli sottaceto, senape.

mercoledì 23 ottobre 2013

Crostata ai fichi



Ad inizio settembre mi hanno regalato un bel cesto dei fichi neri appena colti dall’albero. Ne abbiamo mangiato qualcuno così e con gli altri ho preparato questa crostata, semplicissima e buonissima,.


Ingredienti per la pasta frolla:
  • 200 gr di farina
  • 80 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
Ingredienti per il ripieno:
  • Fichi neri q.b.

Preparare la pasta frolla. Sul tagliere fare una fontana con farina, zucchero e sale, tagliare a dadini il burro freddo di frigo e sbriciolarlo con gli altri ingredienti. Rifare la fontana, aggiungere l’uovo e amalgamare tutti gli ingredienti, lavorando l’impasto il meno possibile per non fargli perdere friabilità. Avvolgere l’impasto nella pellicola e farlo riposare per 20 minuti in frigo. Foderare la tortiera (26/28 cm di diametro) con carta da forno. Stendere la frolla con un mattarello corto e foderare la tortiera. Lavare i fichi, asciugarli e tagliarli in quattro pari. Distribuirli sulla frolla stesa e schiacciarli un pochino, non lasciare buchi. Il succo che esce servirà un po’ da collante. Cuocere in forno caldo a 180° per 30-40 minuti (dipende dal forno). Prima di togliere la torta dalla teglia e tagliarla aspettare che sia fredda.

martedì 22 ottobre 2013

Riso asparagi e prosciutto



..continua la mia assenza dal blog, ma non dalla cucina. Ho un sacco di ricette preparate in questi mesi da postare. Oggi ho pescato questo primo, mi capita spesso invece di fare il classico risotto di fare bollire il riso e preparare un sugo, come se fosse la pasta.. A presto.


Ingredienti per due porzioni abbondanti:
  • 200 gr di riso
  • 350 gr di asparagi
  • 50 gr di prosciutto cotto in un'unica fetta
  • 30 gr parmigiano
  • Olio evo
Portare ad ebollizione dell’acqua salata e cuocere gli asparagi per 10 minuti. Scolarli e nella stessa acqua cuocere il riso.
Tagliare a pezzetti gli asparagi, tenendo da parte qualche punta, tagliare a cubetti il prosciutto. Mettere un cucchiaio di olio in una padella e fare rosolare per qualche minuto gli asparagi e il prosciutto. Quando sarà cotto aggiungere il riso, mescolare bene, aggiungere il parmigiano e un cucchiaio di olio.
Impiattare e decorare con le punte di asparago.

martedì 25 giugno 2013

Torta rovesciata all’ananas



Dopo mesi di assenza riesco finalmente a tornare al mio blog. Non ho pubblicato nuove ricette, ma non ho smesso di cucinare… quindi…eccomi con un classico, la torta rovesciata all’ananas, che secondo me è un dolce adatto per la stagione calda.
 Ingredienti per una tortiera del diametro di 30cm:
  • 30 gr di burro fuso
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 800 gr di ananas a fette in scatola
  • 190 gr di burro
  • 1 tazza da caffè di zucchero
  • 4 uova sbattute
  • 2 cucchiaini di essenza di vanillina
  • 2 tazze da caffè di farina
  • 2 cucchiaini di lievito




La carta pizzo che ho usato per impiattare la torta la potete trovare sul sito ICOOKCAKE.
 


Preriscaldare il forno a 180°. Spennellare bene omogeneamente con il burro fuso la tortiera. Spolverizzare il fondo con lo zucchero di canna. Sgocciolare l’ananas e conservare 1/3 del succo. Disporre le fette sul fondo della tortiera sopra lo zucchero di canna. Sbattere il burro e lo zucchero con la frusta elettrica finchè saranno leggeri e cremosi. Incorporare le uova, sbattendo bene a mano a mano che vengono aggiunte, quindi aggiungere l’essenza di vanillina. E mescolare bene. Aggiungere la farina e il lievito alternandoli con il succo di ananas e amalgamare bene con un cucchiaio. Versare l’impasto sopra l’ananas e livellare la superfice. Infornare per 34-40 minuti. Per controllare se la torta è cotta inserire uno stuzzicadenti.  Se ne esce pulito è cotta. Prima di sformare la torta lasciarla raffreddare per 10-15 minuti.


martedì 12 marzo 2013

Crocchette di patate al forno

Continuiamo con le mie versioni light delle ricette. Oggi crocchette di patate al forno, gustosissime, una tira l’altra.
Ingredienti per 29 crocchette (il nr delle crocchette dipende dalla dimesione):
  • 500 gr di patate
  • 80 gr di pancetta dolce a cubetti
  • 2 cucchiaio di parmigiano
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Sale
  • Pepe
  • Pane grattato

Sbucciare le patate, tagliarle a tocchetti e lessarle. Quando sono cotte schiacciarle con lo schiacciapatate. Nel frattempo mettere in una padella antiaderente, senza olio i dadini di pancetta e e lasciarli soffriggere facendoli diventare leggermente croccanti. Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.
Aggiungere alle patate schiacciate, l’olio, il parmigiano, sale, pepe e mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti. Alla fine aggiungere i cubetti di pancetta e mescolare.
Prendere un noce di impasto e con i palmi delle mani e un po’ di pazienza formare delle palline, passarle nel pane grattato e sistemarle sulla placca foderata con carta da forno.
Cuocere in forno caldo a 190°/200° per circa 30 minuti, dipende un po’ dal forno, il mio ultimamente fa un po’ i capricci… A metà cottura girare le crocchette. Sono buone sia calde che fredde. Ottime per un aperitivo o un pranzo o cena a buffet.


lunedì 4 marzo 2013

Fagottini di carne cotti al forno ripieni di broccoli

La mia versione light dei classici involtini. Gustosi e leggeri.

Ingredienti per 4 fagottini:
  • 4 fettine di carne
  • 250gr di broccoli già cotti (bolliti o al vapore)
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • sale

Schiacciare i broccoli con la forchetta, aggiungere olio e parmigiano, mescolare e salare.
Dividere il composto di broccoli  in quattro parti e disporre ogni parte al centro delle fettine di carne. Chiudere come se fosse un fagotto/saccottino e mettere gli stuzzicadenti. Spennellare una teglia con olio, posizionare i fagottini e salare.
Cuocere in forno caldo a 200° per circa 30 minuti. Servire caldi con il loro sughetto.

mercoledì 27 febbraio 2013

Collaborazione Inalpi



Sin dal lontano 1800 le famiglie proprietarie di INALPI erano attive nel settore lattiero caseario.
La tradizione, ben rappresentata da questa lunga esperienza, ha saputo evolversi grazie ad una grande attenzione al miglioramento della qualità, alle richieste del mercato ed all'innovazione tecnologica ed ha portato alla nascita a Moretta (Cn) dell'attuale INALPI
Il processo di sviluppo, costruito con passione e professionalità, si è rivelato vincente grazie alla ricerca costante di un altissimo standard qualitativo delle materie prime.
L'utilizzo di latte nelle lavorazioni aziendali, la tracciabilità del prodotto e la costante attenzione posta per il rispetto della normativa igienico sanitaria costituiscono il valore aggiunto che caratterizza la produzione INALPI.
L' eccellenza igienico-qualitativa è garantita dal rilascio delle certificazioni UNI EN ISO 22000 e UNI EN ISO 9001, IFS, BRC Collocata in un ampio stabilimento di 34.840 mq di cui 18.000 coperti, la catena produttiva è supportata da un laboratorio all'avanguardia e da una efficiente organizzazione distributiva operante sul territorio nazionale ed estero.
Per rispondere in modo ottimale alle richieste del mercato è disponibile un'ampia gamma di prodotti: ai principali derivati del latte, panna, burro e yogurt, si affiancano i lavorati quali il preparato alimentare per pizza e il formaggio fuso filante, i formaggini, il formaggio fuso a fette (anche in versione light ed a basso contenuto di colesterolo), ottenuti utilizzando solo formaggi e latte, di cui si apprezza tutto il sapore.
Completano l'offerta disponibile la commercializzazione di formaggio grattugiato fresco e di diversi tagli di formaggi classici.
Per saperne di più visitate il sito http://www.inalpi.it/
Questi i campioni che  la mi ha inviato:
-       2 confezioni di Fettine Classiche
-       1 confezione di Fettine Light
-       1 confezione di Fettine Emmental
-       2 confezioni di Formaggini




giovedì 21 febbraio 2013

Mezzi rigatoni salsiccia e zafferano



Con la neve alle porte un piatto caldo, gustoso e sostanzioso è quello che ci vuole. Vi propongo la versione nr2 di questa ricetta..
Ingredienti per 2 persone
  • 200 gr di mezzi rigatoni Verrigni
  • 250 gr salsiccia
  • 1 bustina di zafferano
  • 150ml bicchiere di latte
  • 3 cucchiai di parmigiano

Mettere in una padella la salsiccia privata della pelle e sbriciolata con le mani (non ho messo olio, perchè la salsiccia rilascia il suo grasso) Far rosolare bene. Scaldare il latte, quando è tiepido aggiungere il parmigiano e la bustina di zafferano, mescolare bene (a me purtroppo è rimasta un po’ granulosa, ma non ha compromesso la bontà!). Aggiungere la cremina alla salsiccia.
Nel frattempo far cuocere la pasta, scolarla al dente e farla saltare qualche minuto in padella. Se il sughetto si asciuga troppo, aggiungere acqua di cottura della pasta.
Servire e si vi piace aggiungere una bella spolverata di parmigiano grattugiato.

martedì 19 febbraio 2013

Crostata di marmellata alle more di rovo



Per una merenda sana e golosa: crostata!! 
 
 Ingredienti per una crostata di 26/28 cm di diametro
·         200 gr di farina
·         60 gr di zucchero semolato
·         90 gr di burro
·         1 uovo
·         Un pizzico di sale
·         1 vasetto di marmellata alle more di rovo Fiordifrutta Rigoni di Asiago


Preparare la pasta frolla. Sul tagliere fare una fontana con farina, zucchero e sale, Tagliare a dadini il burro freddo di frigo e sbriciolarlo con gli altri ingredienti. Rifare la fontana, aggiungere l’uovo e amalgamare tutti gli ingredienti, lavorando l’impasto il meno possibile per non fargli perdere friabilità. Avvolgere l’impasto nella pellicola e farlo riposare per 10 minuti in frigo. Foderare la tortiera (26/28 cm di diametro) con carta da forno. Stendere la frolla e foderare la tortiera. Spalmare con la marmellata. Decorare la superficie con i ritagli di pasta. Cuocere in forno caldo a 180° per 25-30 minuti. Prima di togliere la torta dalla teglia aspettare che sia fredda.

venerdì 8 febbraio 2013

Diamo del tu ai fornelli



 
Ciao, oggi vi voglio parlare di questo progetto a cui ho partecipato, è pronto il nuovo libro in formato ebook “Diamo del Tu ai Fornelli”. Questo libro è stato creato da Ricette 2.0 in collaborazione con 74 foodblogger. Tra queste ci sono anche io!! Che emozione. Nel libro troverete le ricette suddivise per emozioni e non le classiche categorie antipasti, primi, secondi, dolci.
Potete già acquistare Diamo del Tu ai Fornelli presso lo store di ePubblica http://www.epubblica.com/ebook/diamo-del-tu-ai-fornelli-72.aspx
Sul sito http://www.diamodeltuaifornelli.it/ potete leggere ulteriori informazioni, vedere le facce di noi foddblogger e una demo del libro.
Vi apetto!

lunedì 4 febbraio 2013

Collaborazione Tec-Al



Oggi vi parlo della mia nuova collaborazione con l'azienda Tec-Al.
Tec-Al è situata nel cuore dell'Emilia, zona ricca di tradizione ed esperienza nel settore alimentare.
L'Azienda opera da anni nel comparto alimentare; propone miscele tecnologiche a base di ingredienti, additivi, aromi, droghe, spezie ed erbe aromatiche, anche personalizzate. Sul sito dell'azienda al questo link http://www.tecalsrl.com/prodotti.php potete trovare la vasta scelta dei prodotti disponibili.
TecAl - i piaceri della tavola:
- pepe nero
- pepe verde in salamonia
- semi di senape


giovedì 24 gennaio 2013

Spaghetti peperoni e olive



Adoro i sughetti express e questo è uno dei tanti che preparo. Molto gustoso.


·         200gr di spaghetti
·         1/2 peperone giallo
·         1/2 peperone rosso
·         1 cipolla piccola
·         1 manciata di olive nere senza nocciolo
·         4 cucchiai di passata di pomodoro
·         2 cucchiai olio evo
·         sale
·         parmigiano


Affettare finemente la cipolla, tagliare i peperoni a listarelle e le olive a rondelle. Mettere l’olio in una padella (io uso la wok), aggiungere le verdure tagliate, la passata di pomodoro e cuocere per circa 30 minuto a fuoco basso. Se necessario aggiungere durante la cottura un po’ di acqua calda.
Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Quando la pasta è cotta scolarla e farla saltare in padella per qualche minuto con il sugo preparato. Impiattare e spolverizzare di parmigiano. Se vi sembra troppo “asciutta” aggiungete un filo di olio.

martedì 22 gennaio 2013

Pizzette e salatini



Buoni in qualsiasi occasione, merende, apericena, cene a buffet, feste, party….


Ingredienti per circa 26 pizzette:
·         250gr di farina
·         1/2 bustina di lievito disidratato Mastro Fornaio PANEANGELI
·         115 ml di acqua tiepida
·         2 cucchiai di olio e.v.o.
·         1 pizzico di zucchero
·         1 pizzico di sale
·         1 mozzarella
·         qualche cucchiaio di passata pomodoro
·         origano


Setacciare la farina in una terrina larga e mescolarvi il lievito, il sale e lo zucchero. Aggiungere l’olio e con l’aiuto di un cucchiaio di legno amalgamare il tutto aggiungendo poco alla volta l’acqua tiepida. Trasferire l’impasto sulla spianatoia infarinata impastare bene lavorandolo energicamente per almeno 10 minuti. Formare una palla e incidere sulla superficie una croce con un coltello. Mettere l’impasto nella terrina infarinata e coprire con un canovaccio umido. Lasciare riposare per almeno 1 ora. Versare la palla lievitata  sulla spianatoia e stenderla con le mani dello spessore di circa mezzo centimetro. Con un tagliapasta o un bicchiere tagliare le pizzette e metterle su una teglia rivestita da carta forno. Condire a piacere, io le ho condite con pomodoro, mozzarella e origano. Cuocere in forno preriscaldato a 210° per circa 10 min.


Ingredienti per circa 40 salatini:
·         1 sfoglia rettangolare
·         5-6 fette di speck
·         Brie… (non ricordo la quantità…)


Srotolare la sfoglia, tagliarla a metà. Su una metà disporre le fette di speck ed il brie tagliato a fettine e ricoprire (tipo panino) con l’altra metà. Tagliare a quadretti e cuocere in forno caldo a 210° per circa 10 min.

giovedì 17 gennaio 2013

Minestra di zucchine



Per scaldare queste giornate gelide ecco una minestra calda calda… Gustosa e salutare…

 Ingredienti per 4 persone:
·         350gr di zucchetta già pulita
·         200 gr patate già pulite
·         100gr carote già pulite
·         Sale grosso
·         6 foglie di basilico

·         Parmigiano 
·         Olio e.v.o  


Pulire, lavare le verdure e pesarle. Tagliarle a pezzi e metterle in una pentola, coprirle con acqua. Aggiungere il sale grosso (io ne metto 1 cucchiaino scarso), accedere il fuoco e  portare a bollore. Cuocere a fuco basso per circa 40 min. Poi aggiungere le foglie di basilico spezzettate. Frullare e servire calda con un filo di olio e parmigiano.