TRANSLATE BLOG

In English        

lunedì 31 dicembre 2012

Auguri!!


Panini di sfoglia con crema di cotechino



ecco un altro modo per presentare/mangiare il cotechino. Ottimi per da servire come aperitivo per il cenone di questa sera. Se siete ancora alla ricerca di qualche ricetta sfiziosa ve la consiglio. Facile d preparare. 

 Ingredienti per 25 panini:
·         1 rotolo di pasta sfoglia
·         200gr di cotechino già cotto
·         4 cucchiai di stracchino
·         1 cucchiaio di olio evo
·         50 ml di panna
·         Un pizzico di sale


Ricavare dalla pasta sfoglia 25 dischi (io ho usato un coppa pasta del diametro di 5,5cm). Con una forchetta punzecchiare i dischi di sfoglia e cuocere in forno preriscaldato a 190° per 15-20 minuti. Frullare il cotechino, lo stracchino e l’olio. Montare la panna con un pizzico di sale e incorporarla al composto di cotechino. I dischi di sfoglia cotti saranno belli gonfi e sembreranno dei panini. Una volta freddi, con attenzione tagliarli a metà e farcirli.

giovedì 27 dicembre 2012

Tortini di cotechino e patate



Lanno scorso ho avuto alcune richieste per come presentare/mangiare il cotechino in un modo diverso da quello classico. Quindi vi propongo alcune mie idee e che sto provando. Ecco la prima. Questi tortini sono delicati e il forte gusto del cotechino viene smorzato d.alle patate rendendolo appetibile a tutti i palati.

 Ingredienti per 4 tortini:
·         70 gr di cotechino già cotto
·         100 gr di patate già cotte (bollite) (50 con il cotechino, 50 da sole con pizzico di sale)
·         2 cucchiai di olio 2 cucchiai
·         1 o 2 cucchiai di latte

 


Frullare il cotechino con 50 gr di patate e l’olio fino ad ottenere una crema. A parte frullare gli altri 50 gr di patate con 1 o 2 cucchiai di latte fino ad ottenere un purè.
Suddividere il purè in 4 pirottini di silicone (diametro 4 cm) formando uno strato il più possibile uniforme. Fare un secondo strato con la crema di cotechino, schiacciare bene e livellare. Cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti. Lasciarli riposare una decina di minuti fuori dal forno sformare e servire.

sabato 22 dicembre 2012

Involtini di salmone con formaggio, rucola e noci



Questa ricetta l’ho vista sul ricettario di Esselunga I Menù delle Feste 3 ed ho subito provato a rifarla e proporla ai miei ospiti qualche sera fa. Hanno gradito molto, è un antipasto molto buono e sfizioso, facile da preparare e bello da vedere. L’ho consiglio come antipasto sia per il cenone della Vigilia che per il pranzo di Natale.

 Ingredienti per 4 persone:
·         4 fette di salmone affumicato
·         60 gr di formaggio spalmabile
·         1 manciata di rucola
·         4 noci
·         Olio evo (1 cucchiaio)
·         Sale
·         Pepe

Le mie fette di salmone erano belle grandi quindi le ho divise a metà e mi sono venuti 8 involtini. Tritare grossolanamente le noci e la rucola. In una ciotola amalgamare il formaggio, la rucola e le noci. Aggiungere olio, sale, pepe e mescolare bene. Spalmare il composto sulle fette di salmone e arrotolarle. Conservare in frigorifero fino al momento di servire. Decorare con delle fogliette di rucola.


giovedì 20 dicembre 2012

Spiedini di platessa della Zia Maria



Oggi vi propongo una ricetta per un secondo di pesce facilissima e buonissima, che piace anche ai bambini, Ve la consiglio per il cenone della Vigilia. Un ringraziamento speciale a mia Zia per questa ricetta..
Ingredienti per 4 persone:
·         4 filetti di platessa
·         Pan grattato
·         Parmigiano
·         Prezzemolo
·         Salvia
·         Rosmarino
·         Sale
·         Olio evo


Tagliare a metà (nel senso della lunghezza) i filetti di platessa e metterli a marinare per una decina di minuti nell’olio. Nel frattempo tritare le erbette con la mezzaluna, metterle in una ciotola, aggiungere il pan grattato, una manciata di parmigiano e un pizzico di sale. Mescolare bene. Scolare i filetti dall’olio, impanarli e infilarli sugli stuzzicadenti per spiedini formando delle esse (2 mezzi filetti per ogni spiedino).
Posizionarli su una teglia rivestita con carta forno e cuocere in forno a 180° per 15 minuti circa. Servire caldi.


lunedì 17 dicembre 2012

Arrosto di maiale alle prugne



Continuano le ricette per il Natale. L’arrosto di maiale alle prugne è un ottimo secondo per il pranzo di Natale.

 
Ingredienti per 4-6 persone:
·         800gr circa di arrosto di maiale
·         30gr di burro
·         20 prugne secche senza nocciolo
·         Sale

 
In una pentola capiente fare sciogliere scaldate il burro, aggiungere la carne legata e fate rosolare bene da tutte le parti. Salare. Tagliare a pezzetti le prugne e poi aggiungerle alla carne. Cuocere a fuoco basso per circa 2 ore. Se necessario aggiungere di tanto in tanto dell’acqua calda.
Quando sarà cotto, togliere lo spago, tagliare a fette e servire con il sughetto.




martedì 11 dicembre 2012

Torta salata ai carciofi



Ed ecco la seconda ricetta per il Natale, facile da preparare e molto gustosa. La torta salata di carciofi la consiglio come antipasto per il pranzo di Natale. 
 
Ingredienti per 8 persone:
·         1 rotolo di pasta sfoglia
·         4 carciofi
·         1 cipolla
·         80 gr di pancetta dolce a cubetti
·         1 cucchiaio di olio evo
·         2 uova
·         200ml di panna
·         3 cucchiai di parmigiano
·         Sale


Pulire i carciofi (togliere le punte le foglie esterne più dure e la barbetta interna) e tagliarli in quattro. Metterli in acqua con succo di limone e lasciarli fino al momento dell’utilizzo.
Affettare finemente la cipolla e metterla in una padella con l’olio. Affettare per lungo ogni quarto di carciofo in 3 o 4 parti e metterli nella padella con le cipolle. Aggiungere anche la pancetta e cuocere a fuoco basso per venti minuti. Se necessario durante la cottura aggiungete un pochino di acqua calda. Lasciare raffreddare.
Rompere le uova in una ciotola e sbatterle leggermente insieme al parmigiano, alla panna e una presa di sale. Stendere la pasta sfoglia (con la carta forno) in una teglia diametro di 28cm, bucherellare il fondo con una forchetta e riempire con il composto di carciofi. Versare sopra la miscela di panna e uova. Ripiegare verso l’interno la pasta in eccesso. Cuocere per circa 45 minuti nel forno preriscaldato a 180°. Servire tiepida o fredda.


domenica 9 dicembre 2012

Turbanti di platessa con crema di lenticchie rosse





Con questa ricetta inizia ufficialmente la serie delle mie ricette per il Natale. I turbanti di platessa li consiglio come antipasto per la cena della vigilia.


Ingredienti per 4 persone:
·         4 filetti di platessa
·         50g di lenticchie rosse
·         1 cipolla media
·         2 cucchiai di olio evo
·         pane grattato
·         ½ tazzina (da caffè) di latte
·         Sale
·         300 gr di pomodorini a grappolo
·         6-5 foglie di basilico spezzettata

 
Cuocere le lenticchie in acqua bollente per 30 minuti, poi scolarle. Affettare finemente la cipolla e soffriggerla in una padella con 1 cucchiaio di olio, poi mettere le lenticchie e cuocere a fuoco basso per circa 30 mezz’ora, aggiungendo se necessario mano a mano un pochino di acqua calda. Farle intiepidire, metterle nel bicchiere del mixer con il latte e frullare bene fino ad ottenere una crema.
Nel frattempo pulire e lavare i pomodorini, tagliarli a metà, metterli in una ciotola e condirli con un cucchiaio di olio. Metterli in una teglia e aggiungere il basilico spezzettato. Cuocere in forno a 180° per circa 15-20 minuti.
Tagliare a metà (nel senso della lunghezza) i filetti di platessa. Poi arrotolarli su se stessi (io ho lasciato la parte con la pelle all’interno), e posizionarli su una teglia rivestita con carta forno, come se fossero dei turbanti. Riempirli con la crema di lenticchie, spolverizzare con un filo di pane grattato e cuocere in forno a 180° per 15 minuti circa.
Impiattarli sul letto di pomodorini e servire tiepidi.



mercoledì 28 novembre 2012

Contorno leggero di papi



Questo è una ricetta di mio papà,, un contorno semplice colorato e con pochi grassi,: melanzane e peperoni al forno.


Ingredienti per 2/3 persone:
·         1 melanzana medio grande
·         1 peperone rosso
·         1 peperone giallo
·         2 cucchiai di olio evo
·         Sale
·         Acqua

Pulire le verdure e tagliarle a listarelle. Mettere le verdure tagliate in una teglia bella capiente, salare, aggiungere l’olio e mescolare bene. Cuocere in forno a 180° per circa 1 ora. Mescolare di tanto in tanto e se le verdure si asciugano troppo aggiungere un pochino di acqua.

martedì 13 novembre 2012

Cheesecake deliziosa della Signora Bruna



Quando ho assaggiato per la prima volta questa torta me ne sono innamorata e ringrazio la Signora Bruna per avermi dato la ricetta... Tutte le persone che la assaggiano rimangono affascinati e rapiti dalla cremosità di questa torta. E’ diventata la torta preferita di mio papà.
Ingredienti per la pasta frolla:
·         250 gr di farina
·         1 uovo intero
·         1 tuorlo d’uovo
·         100 gr di zucchero
·         125 gr di burro
·         un pizzico di sale
·         un pizzico di lievito per dolci
Ingredienti per il ripieno:
·         3 uova intere
·         250 gr di ricotta
·         250 gr di mascarpone
·         5 cucchiai di zucchero
·         3 cucchiai di farina
·         1 bustina di vanillina
·         Fiordi frutta Rigoni di Asiago ai frutti di bosco q.b.


Preparare la pasta frolla. Sul tagliere fare una fontana con farina, zucchero, lievito e sale, Tagliare a dadini il burro freddo di frigo e sbriciolarlo con gli altri ingredienti. Rifare la fontana, aggiungere l’uovo intero e il tuorlo d’uovo,  amalgamare tutti gli ingredienti, lavorando l’impasto il meno possibile per non fargli perdere friabilità. Avvolgere l’impasto nella pellicola e farlo riposare per 10 minuti in frigo.
Preparare il ripieno. Separare il bianco delle uova dai tuorli. Con una frusta elettrica montare i tuorli con lo zucchero poi aggiungere la farina e la vanillina. Aggiungere il mascarpone e la ricotta continuando a lavorare con le fruste per amalgamare bene il composto. Montare i bianchi a neve ferma e incorporarli al composto lentamente con un movimento dall’alto verso il basso.
Foderare la tortiera (26/28 cm di diametro) con carta da forno. Rivestire la tortiera con la pasta frolla con bordi molto alti (4-5 cm). Mettere dentro il ripieno e cuocere in forno caldo a 150° per 30 minuti.
Quando la torta sarà fredda spalmare sulla superficie uno strato di marmellata ai frutti di bosco.



Potete trovare il vassoio ed il centrino sul sito I cookcake.

lunedì 5 novembre 2012

Pasta al forno speck e zucchine



Ecco un altra paste al forno,  Ideale per il pranzo della domenica. A me piace molto l’idea del monoporzione.
 
Ingredienti per 2 porzioni:
·         200 gr di rigatoni
·         5 fette di speck
·         2-3 zucchine (io ho usato 1 trombetta di albenga)
·         1/2 bicchiere di vino bianco
·         2 cucchiai di olio evo
Ingredienti per la crema di latte e formaggio:
·         1 bicchiere di latte
·         4 cucchiai di pecorino
·         1 cucchiaio di farina


Tagliare lo speck a listarelle e le zucchine a rondelle. Mettere in una padella antiaderente un cucchiaio di olio aggiungere lo speck e fare leggermente soffriggere, poi aggiungere le zucchine e cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti.
Per la crema scaldare il latte, aggiungere mescolando 2 cucchiai di pecorino, poi sempre mescolando la farina. Continuare a mescolare e portare a bollore. Far bollire a fuoco basso per un paio di minuti, aggiungere pepe e sale in base alla sapidità del pecorino.
Cuocere la pasta al dente, scolarla, metterla nella padella dove ci sono lo speck e le zucchine cotte, aggiungere un cucchiaio di olio e mescolare. Poi aggiungere besciamella e amalgamare bene. Distribuire la pasta in due terrine di terracotta. Spolverare con il pecorino e poi mettere in forno per 15-20 min a 180°. Alla fine accendere qualche minuto di grill per fare venire la crosticina.

lunedì 22 ottobre 2012

Conchiglioni ripieni



Conchiglioni ripieni
Arriva il freddo e accendere il forno è molto piacevole, quindi ecco al vie le paste al forno. Ideali per il pranzo della domenica “monoportata” e una valida alternativa alle classiche lasagne.

Ingredienti per 2 persone:
·         20 conchiglioni
·         250 gr di ricotta
·         20 gr di basilico
·         4 cucchiai di latte
·         6 cucchiai di olio evo
·         300ml di passata pomodoro
·         parmigiano
·         sale



Cuocere i conchiglioni in abbondante acqua salata per 5-6 minuti,  scolarli e lasciarli raffreddare.
Nel frattempo, nel mixer, mettere la ricotta, il basilico, il latte, 4 cucchiai di olio e il sale. Frullare per amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Ungere due tegami di terra cotta con un filo di olio e stendere un leggero strato di pomodoro. Riempire i conchiglioni con il composto di ricotta e disporli nei tegami. Ricoprire con la passata di pomodoro, una bella manciata di parmigiano e un filo di olio (io ho messo circa 1 cucchiao per tegame).
Mettere in forno a 190° per circa 30min. Alla fine accendere qualche minuto di grill per fare venire la crosticina.

martedì 16 ottobre 2012

Il primo anno di vita del mio blog



Travolta dagli eventi lavorativi sono assente dal blog da ormai 10 giorni e non sono riuscita a fare gli auguri al mio blog che venerdì 5 ottobre ha compiuto 1 anno e a ringraziare tutti Voi che mi seguite con tanto affetto.
GRAZIE DI CUORE!!! Cercherò di farmi perdonare questa lunga assenza e di essere più presente, le ricette da postare non mi mancano…


giovedì 4 ottobre 2012

La mia nuova collaborazione con I Cook Cake....

...il piacere di un dolce a casa come in pasticceria! 


Ciao, oggi vi parlo della mia nuova collaborazione con I Cook Cake, il negozio online di prodotti in carta per uso  dolciario  e pasticceria.
La produzione comprende diverse tipologie di vassoi e di dischi, pirottini, carte a pizzo e tanti altri articoli necessari per la produzione ed il confezionamento dei prodotti di pasticceria.
Ringrazio l'azienda Ferca srl per aver accettato la mia proposta di collaborazione ed avermi spedito carte a pizzo rotonde e rettangolari di diverse misure, vassoi rettangolari e rotondi e dischi dorati di varie misure, pirottini di carta di varie misure e scatole per il trasporto.
Visistate il sito e troverete quello che state cercando per presentare i vostri dolci come quelli acquistati in pasticceria.


martedì 2 ottobre 2012

Polpette morbide



Mi piace cuocere i cibi nel forno per ridurre al minimo l’uso di grassi, ma di solito le polpette mi venivamo un po’ secche. Così questa volta ho provato ad aggiungere all’impasto delle patate.  Esperimento riuscito, sono rimaste croccanti fuori e morbide dentro e le ho servite su un fior di patata.. 


Ingredienti per le polpette:
·         1 patata da 100gr circa
·         300gr di carne di manzo
·         2 cucchiai di olio e.v.o.
·         2 cucchiai di parmigiano
·         sale
Ingredienti per due fiori di patata:
·         1 patata
·         olio e.v.o.
·         sale

Per le polpette: cuocere la patata in acqua bollente salata per circa 20 minuti. Schiacciare la patata e lasciarla raffreddare. In una ciotola mettere la carne, la patata schiacciata, l’olio, il parmigiano, il sale e poi amalgamare bene.  Formare delle palline e disporle su una teglia ricoperta da carta forno. Infornare a 180° per circa 30 fino a quando risulteranno belle dorate (io a metà cottura ho girato le polpette).


Per i fiori di patata: tagliare la patata a fettine sottili (io ho utilizzato la mandolina). Disporre le fettine a forma di fiore su una teglia con carta fondo leggermente oliata. Spennellare le patate con altro olio e salare. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti.

Con un po’ di attenzione portare il fiore di patata nel piatto e disporvi sopra le polpette calde.