TRANSLATE BLOG

In English        

domenica 19 febbraio 2012

Agnolotti di zucca

Tanto mi piace cucinare quanto non mi piace mettere il grembiule da cucina,a anche se ne ho tantissimi. Uno tra tutti, il mio preferito, è  un, regalo dei miei genitori di qualche anno fa;. lo adoro e lo indosso sempre quando faccio la sfoglina., La sfoglina più famosa d’Italia è Alessandra Spini e quando posso la seguo alla Prova del Cuoco per affinare sempre più l’arte dell’impastare e del tirare la sfoglia con il mattarello. Ecco la mia ultima creazione.
 Ingredienti per circa 36 agnolotti
Per la sfoglia
·         300 gr di farina
·         3 uova
Per il ripieno
·         600 gr di zucca pulita
·         100 gr di patate
·         60 gr di parmigiano
·         Sale
·         Noce moscata

Preparare il ripieno: pulire la zucca e tagliarla a fette un po’ grandi, metterla su una teglia ricoperta di carta forno e  cuocerla in forno a 200° per 40-45 minuti. Uno volta cotta, metterla in un panno e strizzare per fare uscire tutta l’acqua. Pelare le patate e fare bollire. Una volta cotte schiacciarle, unire la polpa di zucca e il parmigiano. Aggiungere il sale e la noce moscata. 
Preparare la sfoglia: fare una fontana sul tagliere con al centro un buco abbastanza largo per contenere le uova sgusciate. Con la forchetta sbattere le uova e amalgamare la farina. Quando l’impasto comincia a prendere consistenza continuare a d impastare con le mani. Lavorare energicamente l’impasto fino a farlo diventare liscio e elastico. Formare un palla, infarinarla e avvolgerlo nella pellicola trasparente. Lasciarlo riposare almeno mezz’ora prima di tirarlo. (io uso il mattarello, ma potete usate anche la macchina per tirare la pasta).
Tirare la pasta con il mattarello in un'unica sfoglia sottile, riempire metà della sfoglia in maniera regolare con il ripieno. Ripiegare la sfoglia e battere bene i bordi. Tagliare con la rotella tagliapasta (spronella).
Cuocere gli agnolotti in acqua bollente salata (circa 6-7 min, cmq controllate la cottura prima di scolarli) e condirli con burro, salvia e parmigiano. 


Con questa ricetta partecipo al contest di Barbara del blog Cucina di Barbara in collaborazione con Zalando


20 commenti:

  1. Ciao Mafalda!
    Mi fa molto piacere che hai partecipato al mio contest con questi stupendi angnolotti!
    Ti faccio un grandissimo in bocca al lupo e mi sono unita ad i tuoi sostenitori!
    Un grande abbraccio e buona domenica!
    barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara, crepi il lupo e benvenuta.
      Buona domenica anche a te!

      Elimina
  2. troppo brava mafalda!!! prima o poi ci devo provare, a fare i ravioli in casa... mi vien da ridere solo al pensiero!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica, vedrai che ti verranno benissimo!!

      Elimina
  3. Buoni... oggi tutte e due ravioli :) In fondo la domenica sono perfetti! Buona serata cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, la domenica i ravioli ci stanno proprio bene.. anche perchè ci vuole un po' di tempo per prepararli e in settimana io non c'è mai! Buona serata Anna!

      Elimina
    2. E' vero... :D oggi non si ha mai tempo! bacio!

      Elimina
    3. ....Infatti ultimamente sto inserendo pochissime ricette, perchè non ho molto tempo per cucinare... Baci

      Elimina
  4. Beh, la tua creazione e' una vera meraviglia, e tanto di cappello per riuscire a fare la sfoglia a mano! L'ultima volta che ci ho provato, e' rimasta cosi' spessa che ci ha messo 15 minuti a cuocere. E mamma mi ha regalato a Natale la macchinetta per la sfoglia: forse un messaggio per me? :-)
    Buonissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandra, sono molto orgogliosa di questi agnolotti e di tutta la pasta che faccio... è faticoso ma mi piace un sacco. Buona giornata

      Elimina
  5. Bravissima ! Io tiri sempre la pasta con la macchinetta! I tuoi ravioli sono speciali:-) ed anche a me piace la Spisni;-) bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ombretta! La Spisni è un mito e mi piacerebbe tanto poter fare un bel corso presso la sua scuola.. Baci

      Elimina
  6. Buoni buoni gli agnolotti, poi con la zucca!!! E poi mi trovi d'accordo la Spisni fa dei piatti golosissimi :-P buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanni, buon inizio settimana anche a te!

      Elimina
  7. buonissimi!! e che belli!!! brava..bravaaa davvero!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vane, fare la pasta in casa mi piace un sacco quindi ci metto tutta me stessa....

      Elimina
  8. Complimenti per la ricetta e in bocca al lupo!ciao

    RispondiElimina
  9. bravissima prima o poi provo anch'io a farli in casa.
    ciao ciao
    emme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Prova e poi fammi sapere.... Ciao

      Elimina